Pachamama

Azienda Agricola Permaculturale - Podere Tepolino


Pachamama in lingua quechua significa Madre Terra:
la divinità venerata dal popolo andino, dea della terra, agricoltura e fertilità.

Tel: +39 335 6582571 | Mail: poderetepolino@gmail.com


Prodotti tipici

Prodotti
Olio di Oliva Extra Vergine ottenuto esclusivamente per spremitura a freddo

L’olivastra Seggianese si trova solo in alcune zone interne delle province di Grosseto e Siena, prevalentemente sul versante grossetano del Monte Amiata e cresce intorno ai 500-600 m di altitudine.

Le principali caratteristiche del nostro olio extra-vergine, ottenuto esclusivamente per spremitura a freddo, sono una bassa acidità, un alto contenuto in acidi grassi insaturi, come un’alta conservabilità per la presenza di molte sostanze antiossidanti. Il colore è verde-dorato, mediamente fruttato con un caratteristico e persistente retrogusto piccante e poco amaro.

 

www.leradicidiseggiano.it

 

L’azienda Pachamama esiste come tale dal 2009, anche se il podere non è mai stato coltivato con alcun trattamento che non fosse strettamente organico, siamo in attesa della certificazione biologica e abbiamo già fatto richiesta di adesione al Consorzio di Tutela dell’Olio Extravergine di Oliva DOP di Seggiano.

 

Prezzo 20 Euro al litro. Disponibile anche in lattine da 5 litri.

(La produzione 2016 è già stata esaurita)

 

 


Aceto Balsamico Extravecchio di Modena

Le nostre 3 qualità di Aceto Balsamico vengono prodotte da 3 diverse batterie nella nostra acetaia posta nel comune di Castelvetro di Modena. La produzione avviene esclusivamente con metodo tradizionale, da mosto cotto di Trebbiano proveniente dalle colline di Castelvetro. Il nostri aceti, attualmente di 42 anni, 30 e 18 anni, partecipano ogni giugno con ottimi risultati al palio di San Giovanni della Consorteria dell’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena. Parte dell’aceto più vecchio termina la sua stagionatura in una botticella di Ginepro, regalandoci un delizioso aceto stravecchio di ginepro ricercato dai palati più fini, ottimo - ad esempio - per il condimento di alcuni arrosti.

 

Produzione 2016 -

Extravecchio (52 anni), 60 Euro
Affinato, 30 Euro
 

 


Castagne e Marroni del monte Amiata

Castagna del Monte Amiata (IGP) è il nome di un prodotto ortofrutticolo italiano a Indicazione Geografica Protetta. La zona di produzione è l'area occidentale del Monte Amiata e, in particolare, i territori dei comuni di Arcidosso, Castel del Piano, Santa Fiora e Seggiano e parte dei comuni di Cinigiano e Roccalbegna. La castanicoltura nell’area del monte Amiata ha da sempre avuto diffusione, grazie alle condizioni climatiche particolarmente favorevoli, tanto che già negli statuti delle comunità dell’Amiata del XIV secolo si ritrovano specifiche norme per la salvaguardia e lo sfruttamento dei castagni, sia riguardo ai frutti sia riguardo alla legna. L’importanza di questa coltura era motivata dal fatto che la castagna è stata per molto tempo quasi l’unica fonte di cibo per le popolazioni montane in alcuni periodi dell’anno. La coltivazione si differenzia in 3 tipologie principali di castagna: il marrone, la bastarda rossa e il cecio. La raccolta è effettuata a mano o con mezzi meccanici idonei, in modo da salvaguardare il prodotto.

 

www.castagna-amiata.it

 


Piante Officinali

Lavanda, Rosmarino, Salvia officinale, Timo serpillo.